la richiesta ai sindaci

Gioco d'azzardo, l'appello delle associazioni ai sindaci: "Non allentiamo le misure"

Allentare le misure sarebbe come un ritorno al passato dando la possibilità a chi è in condizione di fragilità di giocare in tantissimi luoghi, anche vicino alla propria abitazione.

Gioco d'azzardo, l'appello delle associazioni ai sindaci: "Non allentiamo le misure"
Attualità Torino, 04 Giugno 2021 ore 18:56

Un nuovo appello per mantenere le attuali restrizioni al gioco d'azzardo arriva da una rete di associazioni ed è rivolto ai sindaci del territorio.

La richiesta delle associazioni

La richiesta di associazioni, come Libera e Sermig, è quella di contrastare il nuovo disegno di legge regionale approvato in Giunta a fine maggio che vorrebbe allentare le norme per gli esercizi commerciali che ospitano slot machine ad esempio consentendo a bar e sale slot di reinstallare le macchinette anche in prossimità di luoghi sensibili come scuole e ospedali.

Allentare le misure è una mossa sbagliata

Una mossa sbagliata secondo il terzo settore visti i buoni risultati della riforma 5 anni fa, tra questi una forte diminuzione del numero delle persone con dipendenza che hanno fatto accesso all'Asl e ai SerT. Allentare le misure sarebbe come un ritorno al passato dando la possibilità a chi è in condizione di fragilità di giocare in tantissimi luoghi, anche vicino alla propria abitazione con conseguenze ben immaginabili.