Menu
Cerca
un aiuto concreto

EpiCura: il primo poliambulatorio digitale sempre a portata di tastiera

Si tratta di uno strumento pensato per chi ha difficoltà a gestire gli impegni quotidiani e in particolare a gestire le cure e la salute della propria famiglia.

EpiCura: il primo poliambulatorio digitale sempre a portata di tastiera
Attualità Torino, 25 Maggio 2021 ore 17:42

Medici, pediatri, veterinari, fisioterapisti e infermieri a disposizione dove si vuole, sette giorni su sette e con un'attesa inferiore a 24 ore. Tutto senza spostarsi di casa, ma usando una piattaforma tecnologica di digital health.

No, non è fantascienza, si chiama EpiCura e i suoi servizi sono già disponibili nelle principali città, tra cui Torino. In pratica si tratta di avere un poliambulatorio digitale sempre a portata di tastiera.

Un aiuto concreto

Si tratta di un aiuto concreto pensato per chi ha difficoltà a gestire gli impegni quotidiani e in particolare a gestire le cure e la salute della propria famiglia, un compito che spesso è delle donne. A questo proposito Gianluca Manitto, CEO e co-founder di EpiCura dichiara:

Nella maggior parte dei casi, la gestione delle cure e della salute della famiglia è ancora in capo alle donne. Responsabilità, questa, che oltre ad essere un grande impegno e talvolta fonte di stress, richiede molto tempo, vera risorsa scarsa per chi deve far fronte ad altre innumerevoli attività quotidiane. Ben sapendo quanto sia difficile. Tra le nostre maggiori soddisfazioni ci sono le testimonianze di clienti che hanno trovato nel nostro servizio un aiuto concreto nel raggiungimento di quel funambolico equilibrio tra lavoro, famiglia e il giusto e necessario tempo per sé stesse, alleviando peraltro il carico emotivo che la gestione delle persone care e il loro benessere comporta.

Attenzione agli anziani

Grande attenzione è destinata anche all’assistenza anziani. Per poter gestire al meglio l’ingresso di un professionista in famiglia, è necessario trovare la persona che più si adatti alle necessità dei propri cari e, aspetto per nulla da sottovalutare, alla vita in famiglia. Nella consapevolezza di quanto sia delicata la ricerca di personale assistenziale, la piattaforma mette a disposizione un “Family Tutor” in grado di comprendere le differenti esigenze individuali e supportare attivamente nel percorso di selezione con l’obiettivo di trovare la persona più adatta (sia che si tratti di sola assistenza notturna che di badanti conviventi).

Tra i professionisti disponibili ci sono medici, infermieri, veterinari, nutrizionisti e psicologi che possono risolvere e rispondere alle necessità di un primo confronto o di un consiglio sulla gestione di una terapia in corso, sull’insorgenza di sintomi che potrebbero destare preoccupazione ma anche di dialogo.