Menu
Cerca
200 aviolanci

Cumiana e Volpiano capitali dei paracadutisti militari: tre giorni di esercitazioni

I militari hanno effettuato circa 200 aviolanci per sperimentare le tattiche di infiltrazione nascosta. Gli impieghi con l'Esercito o in aiuto alla Polizia.

Cumiana e Volpiano capitali dei paracadutisti militari: tre giorni di esercitazioni
Attualità Torino, 07 Maggio 2021 ore 11:57

Tre giorni di spettacolari esercitazioni nei cieli del Piemonte: si è svolta senza problemi l'esercitazione campale dei Carabinieri paracadutisti a Cumiana.

La caduta libera

Nel quadro delle esercitazioni nel settore paracadutismo con la tecnica della caduta libera del 1° Reggimento Carabinieri Paracadutisti Tuscania (reparto di stanza a Livorno alle dipendenze della 2* Brigata Mobile, che viene costantemente impiegato in attività operativa sia in Italia che nelle missioni internazionali all’estero) si è svolta dal 3 al 6 maggio 2021, nelle zone limitrofe a Cumiana (To), un’attività addestrativa congiunta tra alcuni gruppi dell’Unità Paracadutisti dell’Arma e il 1° Nucleo elicotteristi Carabinieri di Volpiano (To). Il training in argomento, che ha visto coinvolti 24 Carabinieri esploratori paracadutisti del Tuscania e un equipaggio del 1° Nucleo Elicotteri, per l’effettuazione di circa 200 aviolanci, è teso alla verifica, sviluppo ed implementazione delle capacità di riordino a paracadute aperto.

Infiltrazione nascosta

Si è mirato soprattutto alle tecniche di infiltrazione nascosta in aree ristrette, con la caduta libera, dei distaccamenti operativi del "Tuscania" al fine di poter effettuare delle ricognizioni a largo raggio e la conquista di obiettivi sensibili. I risultati addestrativi-operativi costituiranno, nel prossimo futuro, un importante orientamento per la pianificazione, preparazione e condotta delle operazioni del Reggimento Tuscania sia nel settore militare (in supporto per operazioni speciali dell'Esercito) che nel settore civile in supporto tattico alle varie caserme del territorio o in aiuto alla Polizia di Stato.