Attualità
IL DELITTO AL CULMINE DI UNA LITE

Colf uccide 68enne e si rifugia dalla vicina di pianerottolo

È stata fermata una donna di origini albanesi.

Colf uccide 68enne e si rifugia dalla vicina di pianerottolo
Attualità Torino, 25 Novembre 2021 ore 09:16

Una donna di origini albanesi è stata tratta in arresto con l’accusa di aver ucciso il pensionato di 68 anni trovato cadavere ieri nella sua casa di via Andoardi a Novara.

L’arresto

Come riporta Prima Novara, la donna è stata arrestata dai carabinieri perché ritenuta responsabile dell’omicidio del pensionato Antonio Amicucci 68 anni. In base a una prima ricostruzione, nell’appartamento popolare al secondo piano della palazzina al civico 1, c’è stata una discussione tra la donna è Amicucci culminata poi l’efferato omicidio.

Il pensionato era stata trovato infatti riverso a terra con diverse coltellate. L’allarme alle forze dell’ordine era stato dato dai vicini che avevano sentito le grida.