Attualità
Zona "Gran Madre"

Cinghiali in giro per Torino: è allarme ungulati

I pericolosissimi suini si aggirano tranquillamente fra i condomìni della città filmati da due passanti spaventati. Servirebbe un piano di contenimento.

Attualità Torino, 22 Settembre 2021 ore 11:00

Cinghiali in giro per la città di Torino, nel quartiere Borgo Po (zona Gran Madre per la precisione) ripresi in un video amatoriale che preoccupa. Due grossi esemplari di ungulati caracollano tranquillamente fra le case, ripresi da due passanti impauriti.

Cinghiali in giro per Torino: è allarme ungulati

Uno dice anche "Chiama i vigili" mentre l'altro risponde con un'imprecazione forse dettata dallo spavento: "Porca put...".

C'è poco da minimizzare, o da fare gli ambientalisti talebani, in questi casi: il cinghiale è molto pericoloso, irascibile e non ci pensa due volte prima di attaccare l'uomo. Solo l'altro giorno un 70enne è stato caricato e ucciso in provincia di Alessandria. Ecco perché l'allarme cinghiali nelle città italiane fa sempre sensazione. In Piemonte, poi, sembra che questi grossi suini siano in fase di proliferazione e ne vengono segnalati un po' in ogni dove. Ma dentro la città, proprio sotto i condomìni e vicino alle chiese, non si era mai visto.

In questo caso il video è stato postato da Giorgio P. sulla pagina Facebook del candidato sindaco di centrodestra. Ma poco importa il luogo virtuale, quanto più quello reale dove si sono aggirati questi due cinghiali in giro per Torino. Per di più sembrano una coppia, nel senso che potrebbero accoppiarsi e figliare ulteriormente. Che aggiungere d'altro? Forse solo l'auspicio che finalmente si possa addivenire a un piano di contenimento dei cinghiali con battute di caccia controllate e uccidendoli quando sono in sovrannumero. Probabilmente presentarli sotto forma di ragù o di salamini stagionati creerà meno allarme...