CHIVASSO

Barista no mask beccata in un negozio con la mascherina

Intanto la "sua piazza" è finita anche a Le Iene.

Barista no mask beccata in un negozio con la mascherina
Attualità Chivasso, 29 Maggio 2021 ore 12:45

Barista no mask beccata in un negozio con la mascherina nonostante in piazza a Chivasso abbia insultato tutti coloro che la indossavano.

Barista no mask finisce anche a Le Iene

Da Città della Lancia, dei Nocciolini, del Beato Angelo Carletti e (perché no) di Simona Ventura, a zimbello d’Italia. Non ci sono parole per descrivere lo sconforto che la maggior parte dei chivassesi hanno provato  dopo il servizio che la trasmissione «Le Iene» ha dedicato a Rosanna Spatari e alla sua Torteria, ormai divenuto ritrovo per negazionisti di ogni tipo.
Il locale continua ad essere sotto sequestro, e sabato scorso all’aperitivo dissidente si sono presentate appena una quindicina di persone. Ma nelle immagini, le piazza piena era quella dei giorni immediatamente successivi alla chiusura disposta dal Tribunale di Ivrea.
In questi mesi, infatti, Rosanna Spatari ha più volte insultato le forze dell'ordine e i semplici cittadini che rispettano le norme anti contagio Covid19, coloro che da più di un anno vivono indossando la mascherina, che si igienizzano le mani.

Insulta chi indossa la mascherina ma poi la mette anche lei

Ma nei giorni scorsi la titolare dell'attività Rosanna Spatari è stata "avvistata" in un negozio. E, nonostante lei abbiamo insultati tutti coloro che indossavano le mascherine dicendo addirittura che era anti costituzione, lei stessa la indossava.

Un fatto che non è passato inosservato tant'è che sui social si sono scatenati i commenti di coloro che da mesi ormai contestano le sue azioni e gli aperitivi disobbedienti.