in attesa dell'aifa

Astrazeneca in pausa, all'Open Days e all'Open Night si usa Pfizer

In Piemonte sono ancora 117.000 le dosi di Astrazeneca di cui la Regione è in possesso e altre 30.000 dovrebbero essere consegnate entro il prossimo 20 giugno.

Astrazeneca in pausa, all'Open Days e all'Open Night si usa Pfizer
Attualità 10 Giugno 2021 ore 17:49

Oggi, giovedì 10 giugno , è atteso il pronunciamento di AIFA, Agenzia Italiana del Farmaco, e del Comitato Tecnico Scientifico che forniranno alle Regioni indicazioni precise in relazione alla somministrazione di Astrazeneca alla popolazione al di sotto dei 60 anni.

In arrivo altro Astrazeneca

Intanto in Piemonte sono ancora 117.000 le dosi di Astrazeneca di cui la Regione Piemonte è in possesso e altre 30.000 dovrebbero essere consegnate entro il prossimo 20 giugno. Ma allora cosa verrà somministrato nel prossimo fine settimana?

La Regione Piemonte, pur rimanendo in attesa delle indicazioni da parte degli organi competenti, apre alla possibilità di non utilizzare più Astrazeneca in occasione delle campagne vaccinali speciali come Open Days, Open Night o vaccinazioni in montagna.

La dichiarazione di Alberto Cirio

Su questo punto il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio è più che chiaro:

Aspettiamo il pronunciamento di AIFA. Bisogna sempre valutare la perentorietà delle indicazioni che vengono date. Un conto però è la vaccinazione sulla base dei vaccini che ti arrivano, perché le persone vanno vaccinate e a noi arrivano i vaccini dal generale Figliuolo. Altro discorso sono le iniziative in cui puoi scegliere. Dove abbiamo potuto organizzare eventi legati alle vaccinazioni per esempio ai giovani, sceglieremo il vaccino nel rispetto rigorosissimo delle indicazioni dell'AIFA.

Intanto in occasione dell'Open Night che si terrà sabato 12 giugno alla Reale Mutua o in occasione dell'Open Days che si terrà da venerdì 11 giugno a domenica 13 giugno al centro vaccinale del Valentino, il vaccino che verrà inoculato sarà Pfizer.